Mini dizionario

Namasté: saluto comune in tutto il Nepal, simile al nostro “Ciao”. Può essere utilizzato sia quando ci si incontra che quando ci si lascia. Viene di solito accompagnato dal gesto di congiungere le mani e tenendole all’altezza del petto, del mento o della fronte, facendo al contempo un leggero inchino col capo.

Si: Uncia, cha
No: Udainà
Grazie: Donnebà
Acqua: Pani
Casa: Ghar
Fiume: Kola
Villaggio: Gaun
Negozio: Pasal
Domani: Aya o Poli
Musica: Murali
Quanto?: Kati?
Quanto costa?: Katì rupia?
Quante ore mancano per… ?: Kati ganta lacsa… ?
Quanti anni hai?: Kati borsà?
Non c’è, non ho: Chaìna
Dov’è?: Kata cho?
Come ti chiami? : Bala kisna bata?
Vecchio: Purana
Nuovo: Neia
Bello: Ramro
Poco: Sastò
Tanto: Mango
Donna, Ragazza: Keti

1:ek 2:dui 3:tin 4:zsar 5:pas 6:chò 7:sat 8:hat 9:nou 10:das
20:bis 50:paciàs 100:soè 1000:hazàr

Annunci

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: